PortoRotondo & dintorni
OLBIASPRING
DAL 25 APRILE AL 6 MAGGIO


Settimana del turismo attivo.
Scarica la locandina.

PORTOROTONDO - 1° FESTIVAL DELLO SPORT E DEL BENESSERE
DAL 29 APRILE AL 1 MAGGIO


Durante la settimana “Olbia Spring” dedicata al turismo attivo promossa dal Comune di Olbia, il Ccn Porto Rotondo (Associazione Commercianti) organizzerà...
il primo Festival dedicato allo sport e al benessere. Lo sport è una filosofia di vita che mette il benessere della persona in primo piano. Saranno organizzate attività sportive, pratiche di rigenerazione, mental training associate ad un’alimentazione corretta che favoriranno uno stato di benessere ed equilibrio psicofisico. Sono proprio equilibrio e moderazione le parole chiave che distinguono l’approccio del benessere all’attività.

Scarica il programma


PORTOROTONDO - LE VELE DIPINTE DA MASSIMO PENNACCHINI
DAL 1 GIUGNO AL 15 SETTEMBRE


L'hotel Colonna San Marco quest’anno ospiterà una bellissima esposizione di dipinti a tema velico, infatti la mostra è intitolata “ SAILING”. Le opere saranno visibili dal 1 giugno...
al 15 settembre p.v. Sul pelo dell’acqua solo enormi pinne colorate che volteggiano, spinte dai venti estivi e zigzagano nelle acque cristalline; sotto, enormi chiglie dalle pinne profonde fendono un solco blu cobalto scuro nel mare. Sembrano danzare nel vento le vele di Pennacchini, forte della sua passione per il tango, propone sul palcoscenico delle regate, il duello, il volteggio tra due imbarcazioni che si abbracciano per poi lasciarsi e poi di nuovo un incrocio e così via.
La tecnica di Pennacchini tende a trasformare il freddo scatto fotografico ad altissima definizione in un dipinto con luci e atmosfere filtrate attraverso l’elaborazione artistica, proponendo nuovi dettagli sfuggiti alla camera fotografica. Evoca alla memoria antichi velieri con atmosfere surreali ma intrappola nelle sue inquadrature tutte le emozioni delle moderne barche a vela da regata.


Cabras - I Giganti di Mont’e Prama
mostra permanente


Uno dei ritrgraziew ovamenti archeologici più esaltanti e spettacolari degli ultimi decenni in Sardegna è stato senz’altro quello avvenuto 40 anni fa, nel territorio comunale di Cabras, dove vennero ritrovati i “giganti”...
enormi statue di guerrieri realizzate in epoca nuragica. Le statue sono scolpite in pietra calcarea locale e la loro altezza varia tra i 2 e i 2,5 metri. Nel 2005 è iniziata l’opera di restauro delle fantastiche statue che, nel mese di marzo, sono “tornate a casa”. La mostra, inaugurata il 23 marzo, è diventata un evento internazionale, tale da richiamare l’attenzione della stampa estera per la qualità e la quantità dei reperti archeologici che è possibile ammirare.
Per maggiori informazioni: www.museocabras.it






  • Eventi & News
  • PortoRotondo & dintorni
  • Galleria fotografica archivio
  • La Gazzetta di PortoRotondo
  • Galleria fotografica
  • PortoRotondo & dintorni archivio
  • Virtual Tour 360°
  • Portorotondo
  • Servizi, Numeri, Siti utili
  • Il Consorzio
info_map
Per informazioni Scrivi a info@consorziodiportorotondo.it